Usa la maschera per gli insegnanti in classe. Indicatori CTS

Il coordinatore del comitato tecnico e scientifico, Agostino Miozzo, ha parlato con Orizzonte Scuola degli affari correnti della scuola alla luce della riapertura delle scuole a settembre. Ecco cosa ha detto sull’uso di una maschera in classe.

“L’uso di una maschera è obbligatorio quando le persone si muovono e comunicano con gli altri. Un insegnante che si trova a due metri di distanza (misurando dalla sedia alla prima scrivania), che mantiene le distanze con rispetto, può rimuovere la maschera quando deve parlare ai suoi studenti per vari motivi, perché non sono presenti condizioni di infezione Poiché è possibile che anche la persona non udente capisca la lezione, il sordo legge il labbro dell’insegnante.

Intervista completa

Miozzo (CTS): misurazione della febbre, lezioni a 7, maschera e test sierologici. Ti dirò tutto [INTERVISTA]

Leggi anche

Azzolina: “Le temperature degli studenti sono misurate a casa, quindi le famiglie si assumono la responsabilità”

Ritorno in classe: maschere, medico remoto e scolastico. Risposte CTS. Scarica il PDF

Azzolina: “Non ci saranno più lezioni di pollaio con più di 30 studenti. Se necessario, lezioni in teatri e cinema”

Azzolina: “Un esempio positivo di apprendimento a distanza per un lavoro intelligente. Anche a distanza, insegnanti di scuola, scuola e interviste con la famiglia”

READ  Allerta rapida, quando finisce? Oggi il punto rosso è in 10 città (poi arrivano i temporali)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *