Un'auto contro un compattatore di rifiuti, è morta a 58 anni

Un’auto contro un compattatore di rifiuti, è morta a 58 anni

Un incidente mortale attraverso Tiburtina, quando un’auto si scontrò con un compattatore di rifiuti. Per il peggior guidatore, che è morto immediatamente.

In particolare, l’incidente è avvenuto intorno alle 14:30 tra il 22 e il 23 luglio nella zona industriale della strada consolare, tra Stekamini e il Grande Raccordo Anollari, elevazione civile 1331.

Secondo i primi risultati, Lancia Ypsilon, guidata da un uomo di 58 anni, aveva invaso la strada opposta influenzando Iveco in prima linea con il camion di trasporto di carta e cartone di Avr, una società che lavora per conto di Ama.

118 ambulanze hanno immediatamente interferito e non hanno potuto fare a meno di notare la morte del conducente italiano di 58 anni. Autista di mezzi pesanti, italiano di 55 anni, ferito con un’icona gialla all’ospedale di San Giovanni.

Il tuo browser non è in grado di riprodurre il video.

È necessario disabilitare il blocco degli annunci per riprodurre il video.

mutomutomutoAbilita l’audio


individuare

Abilita schermo interoDisattiva schermo intero

Impossibile riprodurre il video: riprovare più tardi.

aspetta un attimo...

Potrebbe interessarti...

Abilita Javascript per riprodurre il video.

I clienti del gruppo V Casilino di Roma, la polizia di Roma, sono sul posto per organizzare il traffico e condurre sondaggi scientifici. Il corpo di 58 anni è stato trasferito al Policlinico Tor Vergata, che è disponibile per la magistratura.

READ  Allerta rapida, quando finisce? Oggi il punto rosso è in 10 città (poi arrivano i temporali)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *