Treni, ferma la distanza: ora l'alta velocità si sposta al 100% dei posti

Treni, ferma la distanza: ora l’alta velocità si sposta al 100% dei posti

A partire da oggi, i treni Frecciargento e Frecciarossa di Trenitalia possono viaggiare e i treni Italo al 100% dei posti. Da oggi, infatti, secondo quanto appreso, le condizioni stabilite da dpcm sono state soddisfatte il 14 luglio. In effetti, la disposizione prevedeva che i treni potessero circolare a piena capacità purché fossero soddisfatte determinate condizioni: tra queste, venivano misurate le temperature pre-volo. Autodichiarazione dei passeggeri che attestano di non aver contattato persone infette dal virus Covid; Maschera dell’impegno a sostituire dopo 4 ore. Anche sui treni lombardi, come su autobus e tram, sarà possibile occupare tutti i posti, utilizzando la maschera che rimane obbligatoria (o uno strumento adeguato per coprire naso e bocca), come richiesto nell’ultimo decreto. Qui, il 100% dei posti e il 50% dei posti permanenti sono consentiti per il trasporto pubblico locale a lunga distanza. Lo stesso vale per veicoli urbani, autobus e tram e treni urbani utilizzati per i servizi di trasporto pubblico ferroviario regionale. Tuttavia, la situazione potrebbe cambiare nelle prossime ore alla luce dei nuovi indicatori che saranno pubblicati negli ultimi dpcm.

Cts preoccupato

La decisione di far viaggiare i passeggeri senza differenziare i posti è una delle principali preoccupazioni. Fonti hanno anche citato il comitato tecnico scientifico governativo, confermando che la decisione è stata presa senza ottenere il parere del comitato. Secondo quanto appreso, ieri mattina il MIT ha inviato una richiesta di valutazione del nuovo piano per i treni ad alta velocità, ma non ha fatto riferimento alla riunione svoltasi nel pomeriggio. L’argomento è all’ordine del giorno della riunione che si terrà giovedì prossimo: questa sarà un’opportunità, confermano ancora fonti, per esprimere un’opposizione decisiva alla scelta fatta.

READ  Allerta rapida, quando finisce? Oggi il punto rosso è in 10 città (poi arrivano i temporali)

31 luglio 2020 (modifica il 31 luglio 2020 | 19:25)

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *