Sicurezza in esame: blocchetti giallorossici

Sicurezza in esame: blocchetti giallorossici

“Il governo proibisce l’uso di TaserLa denuncia arriva dal leader della lega, Matteo Salvini, e dal capo della sicurezza del partito, Nikola Multini.

In effetti, una direttiva del Ministero degli Interni si rivolge alla Direzione centrale degli affari pubblici della polizia di Stato, al fine di trasferirsi a ritiro Dal tasir. Pertanto, le 32 armi a impulsi elettrici, concesse da AXON per il noleggio annuale, dovrebbero essere vietate e conservate nei negozi di armi del quartier generale della polizia “fino all’adozione di nuove misure”. Lo ha riferito l’Ufficio per il coordinamento e la pianificazione della polizia, con una nota del 21 luglio 2020, che specifica come la direzione centrale della logistica tecnica e della gestione patrimoniale Di conseguenza, la procedura di prova pubblica per l’acquisizione di pistole elettriche di propulsione per l’uso da parte della polizia non è stata concessa“.

I dubbi sono già sorti nei giorni scorsi, data la fornitura di pistole elettriche bloccate. L’offerta di Axon è stata interrotta a causa di un problema tecnico sono Corsi di formazione Per utilizzare il dispositivo è stato sospeso.

Il test Tasers è arrivato ai dipartimenti operativi nel 2018, con Matteo Salvini, e l’anno scorso è stata lanciata una gara d’appalto per l’acquisto di armi elettriche a impulsi, che ha vinto AXON Safety Safety Germany. E come ha spiegato il cerchio, hanno “eapi la differenza Il mio rispetto per Requisiti ricercato“. Particolarmente, “Per quanto riguarda la prova del fuoco al di fuori del bersaglio, sono stati trovati importanti punti relativi alla fuga delle frecce, che hanno dato risultati incompatibili con le disposizioni delle specifiche tecniche.La compagnia ha parlato di “grande sorpresa e sorpresa”

READ  Allerta rapida, quando finisce? Oggi il punto rosso è in 10 città (poi arrivano i temporali)

Ora è arrivata la richiesta di ritirare e trattenere le pistole stordenti nei negozi di polizia, fino all’emissione di nuovi ordini.

Salvini e Moltene hanno condannato il divieto di usare Tesers, che ha dichiarato:Ritardi, problemi di blocco e ora persino tirando pistole elettriche per l’uso di provaSottolineando il divieto dell’uso di taserUn forte desiderio della Lega di fornire uno strumento di difesa per donne e uomini in uniforme militare“Ma questa non è l’unica manovra che preoccupa il leader di Karuko:” Nella maggioranza – dice – ci sono quelli che pensano che annulleranno le decisioni di sicurezza che inaspriranno le condanne per coloro che attaccano la polizia “. Per questo motivo, Salvini e Moltene, Conte, conclude.è un Governo nemico Italia“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *