Uccidi copia, capace di intenzione di desiderio - ultima ora

Si uccide di benzina con sua figlia, Ultima Ura

(ANSA) – Saltrio, 20 luglio – Un uomo di 74 anni si è ucciso con la figlia di 31 anni, handicappata al 100%, con fumi di scarico per la sua auto, che era parcheggiata nella loro casa di campagna a Saltrio (Varese). L’uomo, che è stato riferito di essere gravemente malato, ha lasciato un messaggio d’addio a sua moglie, che era anche gravemente ammalata e cimici dei letti. La figlia della sorella ha trovato i due corpi in macchina. Secondo le prime indagini sui carabinieri, l’uomo non accettò l’idea della morte, lasciando così sua figlia cieca dalla nascita. Quindi, fingendo di accompagnarla a un concerto classico, una passione di 31 anni, la portò a casa di campagna. La sorprese poi con Valium, che a sua volta lo affittò e si chiuse con sua figlia nel garage della casa di campagna, aspettando la morte con un classico CD musicale inserito nell’autoradio. La nipote chiese aiuto, il che si rivelò inutile. La giovane donna è andata a cercarla su richiesta di sua zia, che è stata costretta a letto a causa di gravi malattie

Clonazione riservata © Copyright ANSA