Coronavirus Italia, indice Rt sopra 1. Dati regione per regione - Cronaca

Coronavirus Italia, indice Rt sopra 1. Dati regione per regione – Cronaca

Roma, 17 luglio 2020 – Un leggero aumento dei casi Coronaviruis in Italia. Questa è la conclusione del rapporto di monitoraggio settimanale del Ministero della sanità e dell’Istituto superiore di sanità per il periodo dal 6 al 12 luglio. National Transferability Index (Rt) salito a 1,01 A proposito della “presenza di focolai più o meno significativi, principalmente a causa di casi importati dall’estero”, spiega Gianni RedaDirettore del Dipartimento delle malattie infettive, Ministero della salute. Anche questa situazione è “abbastanza costante”, ha sottolineato Reza, “la necessità di continuare a preservare Comportamenti ispirati alla saggezza. Da parte sua, la salute pubblica deve intervenire rapidamente per identificare eventuali focolai e metterli sotto controllo rapido “.

Coveed, newsletter del 17 luglio

Nel complesso, il quadro generale della trasmissione e dell’impatto di SARS-CoV-2 nel nostro paese Ancora “poco critico”. Tuttavia, in quasi tutte le regioni, sono state diagnosticate nuove infezioni nella settimana in questione, con numeri in aumento rispetto alla settimana precedente. Questi commenti sono in gran parte dovuti alla vasta attività di esame con l’identificazione di contatti stretti. Oltre alle epidemie attribuibili alla reimportazione dell’infezione, sono state segnalate alcune piccole catene di trasmissione, la cui origine è ancora sconosciuta. In alcune aree / aree protette, sono state segnalate nuove infezioni importate da un’altra regione e / o da un paese straniero. Pertanto, la situazione epidemiologica è “molto fluida”.

Indice RT regione per regione

In particolare lo sono Sei le regioni italiane In cui l’indice di infezione RT ha superato il livello di guardia (È 1). Di Veneto, Toscana, Lazio, Lombardia, Piemonte ed Emilia-Romagna. Questi sono i dati che si riferiscono a singole province e province autonome:

READ  Allerta rapida, quando finisce? Oggi il punto rosso è in 10 città (poi arrivano i temporali)

Abruzzo: Rt 0,21
Basilicata: 0,02 QR
Calabria: 0,13 rupie
Campania: Rs.93
– Emilia Romagna: 1,06 QR
Friuli Venezia Giulia: 0,77 QR
Lazio: 1,23 QR
Liguria: 0,78 rupie
– Lombardia: Rt 1,14
Passeggiata: QR 0.63
– Molise: 0,05 rupie indiane
– Piemonte: 1,06 rupie
Bolzano: 0,14 rupie indiane
Trento: 0,25 rupie
Puglia: Rt 0,07
Umbria: 0,39 rupie
– Sardegna: 0,32 QR
– Sicilia: 0.43 QR
Toscana: 1,24
Valle d’Aosta: 0.19 QR
Veneto: Rt 1,61

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *