Carabinieri Piacenza, il giovane soldato al telefono: "Stanno solo considerando di effettuare diversi arresti

Carabinieri Piacenza, il giovane soldato al telefono: “Stanno solo considerando di effettuare diversi arresti

Non tutti i carabinieri di Caserma Levante a Piacenza Era “mele marce”. C’era anche Gioventù militare – Come indicato nell’ordine di detenzione preventiva firmato dal giudice istruttore Luca Melanie – che non sono stati coinvolti in Abuso dei colleghi. RB descritta da due poliziotti arrestati come una persona «Posizione solitaria, che non è un gruppo». Molto spesso lo fa il giovane Fidati del proprietarioH (Carabinier in pensione) al telefono e si lamentaI colleghi lavorano.

Forte delusione

appena arrivato trattativa Con il padre che si oppone alla magistratura, carbener «sembra tutto illusione Completare il lavoro in un ambiente in cui i compiti delle donne vengono costantemente calpestati poliziaTutto è tollerato purché i risultati siano garantiti Condizioni di detenzione». Secondo il giudice del ragazzo, “uno è esposto Bassa tendenza a seguire i colleghi “Perché è stato molto turbato nel vedere le continue violazioni e violazioni commesse all’interno della caserma attraverso Caccialupi.” Il giovane spiega a un padre Non condividere affatto violazioni Dei compagni della caserma: “Molte cose fanno cose da nazione a nazione, non mi piace”. – Ripete più volte al padre. Possono permetterselo perché hanno portato a casa gli arresti. Non sono né carne né pesce, Non so come recitare».

23 luglio 2020 (modifica del 23 luglio 2020 | 15:32)

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *