Camese, governatore lombardo Fontana, indagò su un tentativo di trasferimento bancario Difesa: suo cognato compensa la coscienza

Camese, governatore lombardo Fontana, indagò su un tentativo di trasferimento bancario Difesa: suo cognato compensa la coscienza

“Quando venne a conoscenza della logica – l’avvocato di Fontana, Jacobo Pensa – spiegò per evitare malintesi, gli disse di trasformarlo in una donazione, e il danno a suo cognato fece sì che la coscienza facesse un gesto di compensazione.” Pensa ha spiegato che questo risarcimento è rimasto “una lettera morta. Non sono in grado di capire l’ubicazione del crimine, ma i pubblici ministeri sanno cosa fare, ed è chiaro che sono state condotte indagini sulla registrazione del sospetto come sicurezza”. .

Secondo il quotidiano Corriere della Sera, il presunto crimine contro Fontana sarebbe il crimine di “frode nelle forniture pubbliche”. Per tenere i conti del governatore durante la sua vita politica, è una società svizzera a cui Fontana ha contribuito, secondo il quotidiano Milano, i soldi con cui ha usato lo scudo fiscale nel 2015: 5,3 milioni di euro.

Trasferisci “compensazione” – Il 19 maggio, quattro giorni dopo un’intervista pubblica TrasferimentoFontana ha tentato un bonifico bancario per fermare quello che il giornale chiama “rischio reputazionale” inerente a 75.000 tute e 7.000 kit sanitari venduti per 513.000 euro nella regione il 16 aprile da Dama Spa da suo genero. Andrea Dini E (10%) di sua moglie Roberta. Secondo il corriere, il governatore lombardo cercò di riprendersi Signora 250 mila euro, gran parte della perdita di profitti che sarebbe stata fatta da suo cognato facendo un gesto unilaterale convertendo la vendita iniziale di abiti in una donazione alla regione e rinunciando al pagamento di 49.335 abiti e 7.000 set già consegnati dalla regione.

Denuncia di “trattamento sospetto” – Milanese Trust UnionCommissionato tramite bonifico bancario il 19 maggio, il pagamento è stato sospeso perché, in base alla legislazione antiriciclaggio, non ha visto alcun motivo o prestazione coerente con il trasferimento bancario, ordinato da un soggetto “sensibile” come Fontana per cariche politiche. Così il guardiano si alzòRapporto sulla transazione sospettoAll’unità di informazione finanziaria al La Banca d’ItaliaChi si è voltato per proteggere le finanze e i pubblici ministeri. Il 9 giugno, la finanza ha interrogato il gestore del fiduciario e due giorni dopo ha ordinato a Fontana di annullare il bonifico (precedentemente chiamato Urgent).

READ  Allerta rapida, quando finisce? Oggi il punto rosso è in 10 città (poi arrivano i temporali)

Camici da laboratorio di rivendita – A questo punto, la signora sta cercando di rivendere gli abiti promessi che non sono ancora stati consegnati nell’area (che era in una completa emergenza di coronavirus e ha bisogno di quei punti). Tramite un agente, Dini sta cercando di concordare con la casa di cura “Le terrazze” di Varese la vendita di abiti per 9 euro ciascuno (quando è stato immesso al prezzo di 6 sul mercato). Anche in questo processo, il procuratore sta indagando se la sig.ra Flee possa sfuggire al contratto di vendita Regione lombardia.

Salvini: “Basta con le indagini dell’ora” – Il leader della lega è entrato in campo per difendere nuovamente il governatore Matteo Salvini: “Ne abbiamo abbastanza di questo orologio e delle indagini a senso unico. La Lombardia, la sua morte e le sue istituzioni meritano rispetto, siamo stanchi”. “È stato indagato perché una delle aziende ha dato migliaia di camici da laboratorio ai medici lombardi. Ma pensi che sia normale? La giustizia delle scorie in una direzione è” solo da Palamara “,” e non te lo puoi più permettere “, dice Salvini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *